Commentaria

09/05/2014

L’importanza di essere un microbo a Chernobyl

Filed under: riflessioni — Paolo Porsia @ 4:02 PM

Interessante e INQUIETANTE…..

OggiScienza

3558704627_697feaf2eb_o SPECIALE MARZO – I microbi sono importanti (come le parole) e Chernobyl ne sa qualcosa. A causa dei danni che le popolazioni microbiche della zona hanno subito a causa dell’incidente, infatti, la decomposizione del materiale organico è stata drammaticamente rallentata. Qual è il problema? In realtà sono tre: l’accumulo di foglie e sterpaglie è anche un accumulo di radioattività e una riserva di materiali facilmente infiammabili. Senza l’humus risultante dai processi di decomposizione, inoltre, le nuove piante non hanno nuovi nutrienti ai quali attingere per svilupparsi.

View original post 421 altre parole

Annunci

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: