Commentaria

28/02/2015

Debito di regioni, province e comuni scende di 9,4 mld nel 2014. Sale quello dello Stato: +3,2%

Filed under: riflessioni — Paolo Porsia @ 11:27 PM

AlessandroPedrini Finanza&Mercati

Adnkronos

Migliora la finanza pubblica a livello territoriale. A renderlo noto il Centro Studi di Unimpresa che calcola come il debito delle regioni, delle province e dei comuni nel corso del 2014 sia calato complessivamente di 9,4 miliardi di euro rispetto all’anno precedente. Alla fine del 2013 il ‘rosso’ nei conti degli enti locali era di 108,6 miliardi e 12 mesi più tardi è sceso a 99,1 miliardi con una riduzione vicina al 9%. Sia in termini percentuali sia in valore assoluto, la riduzione più significativa è quella del debito delle regioni sceso di 3,3 miliardi pari a una contrazione dell’8,88%.

Nell’analisi sul debito degli enti locali e territoriali, realizzata dal Centro studi di Unimpresa, si ricorda come poi il debito dello Stato centrale sia invece cresciuto di 66,2 miliardi (+3,2%) dai 2.068,7 miliardi di dicembre 2013 ai 2.134,9 miliardi di dicembre 2014. Secondo l’indagine di Unimpresa, basata su dati…

View original post 250 altre parole

Annunci

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: