Commentaria

30/04/2015

Primo Maggio: Appello urgente a CGIL, CISL e UIL per la liberazione di sei sindacalisti arrestati in Iran

Filed under: riflessioni — Paolo Porsia @ 9:00 PM

No Pasdaran

150107101819_workers_majlis_640x360_ilna

Siamo alla vigilia del Primo Maggio, la Giornata Internazionale dei Lavoratori. Per questo, lanciamo un appello accorato alle tre maggiori sigle sindacali italiane – CGIL, CISL e UIL – ma anche a tutte le altre sigle minori, affinché si battano per la liberazione di cinque sindacalisti arrestati in questi giorni in Iran. I cinque arrestati sono: Ebrahim Maddadi e Davood Razavi membri dell’Unione delle Compagne di Bus di Teheran e Periferia, arrestati il 29 aprile nella loro casa, Mahmoud Salehi e Osman Ismaili, attivisti sindacali arrestati presso Saqez nel Kurdistan Iraniano e Reza Amjadi, altro attivista, fermato dagli agenti in borghese presso Sanandaj, sempre nel Kurdistan iraniano.

A questi cinque sindacalisti, va aggiunto anche Alireza Hashemi, capo dell’Organizzazione degli Insegnanti, detenuto nella prigione di Evin e condannato a sette anni di carcere in questi giorni. La sua condanna, guarda caso, e’ arrivata proprio…

View original post 189 altre parole

Annunci

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: