Commentaria

03/08/2015

L’Ucraina può concedere l’autonomia ai separatisti filo-russi

Filed under: riflessioni — Paolo Porsia @ 8:08 AM

Articles by Gabrielis Bedris

Il più alto tribunale del Paese ucraino ha offerto un limitato autogoverno di tre anni alle aree controllate dai separatisti filo russi di Donetsk e Lugansk, nel tentativo di soddisfare le richieste di Mosca e dell’armistizio di Minsk.
La Corte Suprema ucraina ha permesso ai parlamentari di cambiare la costituzione del paese e di concedere ai separatisti russi una parziale autonomia, nel tentativo di realizzare una delle parti fondamentali dell’accordo di pace, volto a porre fine al conflitto di 16 mesi nella parte orientale del paese.
Nella decisione, presa venerdì in tarda mattinata, il capo della giustizia, Vasyl Brintsev, ha spiegato che se le regioni Lugansk e Donetsk eseguissero le proprie elezioni “non infrangerebbero o limiterebbero i diritti e le libertà delle persone e dei cittadini ucraini”.
“Il decentramento” delle regioni orientali è un’altra delle parti fondamentali del protocollo di pace negoziato da Vladimir Putin e Petro Poroshenko, durante i…

View original post 392 altre parole

Annunci

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: