Commentaria

22/08/2015

Le riforme ucraine

Filed under: riflessioni — Paolo Porsia @ 7:56 AM

Articles by Gabrielis Bedris

L’Ucraina, dopo un anno e mezzo dalla caduta del governo dell’ex presidente Viktor Yanukovich, si è buttata in una serie impressionate di riforme, e vorrei, con l’aiuto del Monitor indipendente ucraino, analizzarle nei loro punti chiave con una serie di post periodici, partendo da una prima nota che valuta la base del processo di riforma dalle proteste Maidan.
– Riforma politica e giudiziaria
Il primo passo per una riforma costituzionale è scattato nel febbraio 2014, quando il sistema Yanukovych è stato sostituito con un sistema parlamentare presidenziale misto, che limita i poteri della presidenza. Il successivo importante passo, il pacchetto di decentramento, è attualmente in fase di revisione da parte del parlamento.
La legittimità dell’ordine politico è stata restaurata attraverso elezioni presidenziali libere ed eque nel maggio 2014, e con quelle parlamentari nell’ottobre 2014. Gli ucraini hanno scelto un nuovo presidente, e nella Rada o parlamento, è stata formata una…

View original post 2.782 altre parole

Annunci

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: