Commentaria

10/09/2015

L’ONU riporta il numero dei morti della guerra in Ucraina e lamenta il ruolo russo

Filed under: riflessioni — Paolo Porsia @ 10:43 PM

Est Europa - News

Nei 18 mesi di combattimenti in Ucraina orientale sono morti quasi 8.000 persone, ha riferito in un rapporto l’agenzia per i diritti umani delle Nazioni Unite, ammonendo nel contempo il coinvolgimento russo nella crisi mortale.
La relazione della missione di vigilanza per i diritti umani delle Nazioni Unite in Ucraina ha osservato che le offensive su larga scala fossero state poche negli ultimi mesi, ma che a maggio, il numero dei morti e dei feriti tra i civili, fosse più che raddoppiato rispetto al precedente periodo di tre mesi.
L’aumento del numero dei morti innocenti deriva dagli attacchi sostenuti dall’artiglieria e dai missili Grad sulle aree popolate, osserva la relazione.
– C’è ancora molto da fare, in conformità con l’accordo di cessate il fuoco di febbraio, per proteggere i civili e porre una fine completa alle ostilità – ha sostenuto durante una conferenza stampa a Ginevra l’Alto Commissario delle Nazioni…

View original post 490 altre parole

Annunci

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: