Commentaria

16/09/2015

Impulsi per la pace con la Russia

Filed under: riflessioni — Paolo Porsia @ 6:25 AM

Articles by Gabrielis Bedris

In Ucraina, dopo quindici mesi di aspri conflitti, alcuni hanno cominciato a sperare che la ragione del primo effettivo cessate il fuoco si sarebbe trasformata in una lunga pace.
Il presidente ucraino Petro Poroshenko, sostiene d’aver lavorato “ogni giorno e notte” in questi 15 mesi, ma di non essere ancora pronto a sognare. “Questa non è la fine della guerra, ma piuttosto un cambiamento di tattica – ha sospirato il presidente a un gruppo di giornalisti in una rara intervista privata – sappiamo dove i russi e i loro delegati nascondono le loro armi, i loro carri armati e la loro artiglieria. Per ora l’ordine di cessare il fuoco è stato dato, ma per quanto tempo?”.
Nonostante il cessate il fuoco stia tenendo da due settimane, non sono ancora state soddisfatte le altre condizioni del contratto di Minsk di febbraio. Nel frattempo l’Ucraina, spiega il presidente, ha elaborato in collaborazione…

View original post 763 altre parole

Annunci

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: