Commentaria

19/10/2015

I vescovi ucraini associano la lotta armata al cambiamento morale

Filed under: riflessioni — Paolo Porsia @ 6:55 AM

Articles by Gabrielis Bedris

I vescovi cattolici ucraini hanno sollecitato i cittadini, quando si recheranno alle urne per le prossime elezioni nazionali, a sostenere una “profonda trasformazione”.
– Pur difendendo la nostra patria dal nemico, siamo chiamati anche a sviluppare il nostro Stato – una casa nazionale in cui regni l’armonia, la giustizia, l’onestà e il rispetto della dignità di ogni persona – riporta il documento firmato dal vescovo della chiesa cattolica ucraina di Kiev, Sviatoslav Shevchuk-Halych.
– Il nostro futuro dipende ugualmente, sia dal coraggio e resistenza dei nostri soldati al fronte, che dall’integrità e la responsabilità dei politici. Non possiamo permettere che il nostro esercito ci protegga dal nemico a costo della vita, e quando torna a casa, trovi un paese eroso dalla corruzione, la disonestà, il populismo e l’irresponsabilità.
Il messaggio pastorale, che è stato letto in tutte le chiese il 18 ottobre, ha sostenuto che gli ucraini avevano mostrato una…

View original post 513 altre parole

Annunci

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: