Commentaria

22/10/2015

Le profonde variazioni ucraine

Filed under: riflessioni — Paolo Porsia @ 11:57 AM

Articles by Gabrielis Bedris

L’Ucraina sta subendo profondi cambiamenti volti a liberare il paese dall’insidioso e pervasivo potere dei suoi oligarchi: per decenni, la loro ubiquitaria presenza in tutta l’economia, i media, il parlamento, i ministeri, il servizio civile e il governo locale ha impedito la modernizzazione e la democratizzazione del prossimo orientale dell’UE.
Gli oligarchi, aiutati dai vari successivi leader che, o non avevano la volontà politica di affrontarli, o erano troppo in debito con loro, hanno scavato in profondità nelle fibre dello Stato e della società, hanno stabilito un sistema basato sulla corruzione, tangenti e intimidazioni, e volutamente, hanno degradato le istituzioni statali e minato il senso d’identità nazionale. Tale sistema ha lasciato l’Ucraina completamente esposta alle interferenze della Russia, che vedeva il suo vicino nell’ambito della sua sfera d’influenza.
L’ incapacità di Kiev d’evitare che la Russia annettesse la Crimea nel marzo 2014, e la successiva invasione di parti dell’Ucraina orientale…

View original post 836 altre parole

Annunci

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: