Commentaria

01/11/2015

Donbas? Non credo, grazie

Filed under: riflessioni — Paolo Porsia @ 8:32 AM

Articles by Gabrielis Bedris

Mentre la dirigenza ucraina cerca d’attuare l’accordo di Minsk, sono in crescita coloro che si oppongono alla reintegrazione delle aree controllate dai separatisti. Gli esperti avvertono di una possibile nuova crisi politica interna.
Il mese di ottobre, il conflitto in Ucraina orientale ha visto molti segni d’allentamento nelle tensioni: l’esercito ucraino e i separatisti filo-russi hanno ritirato molti carri armati e armi pesanti dalla linea di demarcazione; i separatisti hanno rimandato le elezioni locali fino al 2016, mentre l’Ucraina ha presentato un progetto di legge che potrebbe rendere possibili i sondaggi popolari. L’attuazione dell’accordo di Minsk Due, che in definitiva prevede l’integrazione delle zone di Donetsk e Lugansk nello Stato ucraino, continua la sua marcia, sebbene in mezzo a molte difficoltà e non senza battute d’arresto.
Quella che sembra essere la più grande sfida nel percorso del completamento, resta ancora a carico della parte ucraina. A Minsk, Kiev si è…

View original post 836 altre parole

Annunci

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: