Commentaria

21/12/2015

Tornaconti ucraini

Filed under: riflessioni — Paolo Porsia @ 7:24 AM

Articles by Gabrielis Bedris

La Commissione europea è disponibile all’esenzione del visto per l’Ucraina; Vladimir Putin ha ammesso la presenza dei militari russi nel Donbas; Andrzej Duda, il presidente polacco, ha portato per Natale a Kiev un carico di sorprese.
La tesa lotta di Kiev per ottenere un regime senza visto con l’UE, è culminata nel voto prenatalizio della Commissione europea che ha concesso il tanto atteso privilegio. Per quanto riguarda l’entrata in vigore, saranno necessari alcuni mesi, ma con un’alta probabilità, gli ucraini titolari di passaporti biometrici saranno in grado d’entrare nell’Unione europea senza visto già a partire dalla seconda metà del 2016. Va sottolineato, che l’eventuale regime senza visti non significa automaticamente opportunità di lavoro.
La risposta di Vladimir Putin, per l’entrata in vigore del libero scambio con l’UE al 1° di gennaio 2016, è stata molto diversa: ha sottolineato che il prossimo anno, l’Ucraina perderà tutte le preferenze economiche che aveva…

View original post 390 altre parole

Annunci

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: