Commentaria

02/01/2016

Le preoccupazioni ucraine

Filed under: riflessioni — Paolo Porsia @ 8:32 AM

Articles by Gabrielis Bedris

Dopo una lunga disputa, il 25 dicembre, la Verkhovna Rada (il parlamento ucraino) ha approvato la legge finanziaria per il 2016. 263 deputati hanno votato a favore della legge (la maggioranza richiesta è di 226), tra cui 200 membri della coalizione di governo, con altri voti a favore “presi” dall’opposizione. Il voto dimostra che il governo non ha una maggioranza stabile e che le elezioni anticipate stanno diventando sempre più probabili. Il fatto che Mikheil Saakashvili (molto probabilmente in accordo con il presidente Petro Poroshenko) stia costruendo un suo proprio movimento politico, può essere interpretato come una preparazione per delle previsioni di consultazioni. D’altra parte, le fazioni controllate dall’oligarca Igor Kolomoyskyi, che ha un rapporto difficile con il presidente, hanno votato a favore del bilancio. Questo potrebbe essere percepito come un “armistizio”: seppellire l’ascia di guerra e formare in parlamento un’informale coalizione. Quasi tutti i principali attori politici ucraini temono…

View original post 1.396 altre parole

Annunci

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: