Commentaria

17/01/2016

Un tribunale apre il caso dell’aggressione russa contro l’Ucraina

Filed under: riflessioni — Paolo Porsia @ 9:02 AM

Articles by Gabrielis Bedris

Il 13 gennaio, la corte distrettuale di Shevchenkovskiy a Kiev, ha tenuto un’audizione per stabilire l’aggressione armata russa contro l’Ucraina. Questa volta, il giudice ha accolto la mozione dell’attivista dei diritti umani Stanislav Batryn, e ha chiesto la convocazione dei terzi interessati: la Federazione russa, tramite la sua ambasciata in Ucraina, e il presidente ucraino attraverso i funzionari della sua amministrazione. Batryn chiede il riconoscimento e la valutazione giuridica dell’invasione russa in Ucraina e, di modo che si possano incorniciare in un unico giudizio i soldati russi coinvolti, la particolare cronologia dell’invasione e i danni causati alla nazione e ai cittadini ucraini individualmente. L’attore riferisce che il ministero della difesa, il servizio di sicurezza dell’Ucraina e il ministero degli esteri hanno già ricevuto l’invito a presentarsi in tribunale. Il giudice a sua volta, ha chiesto al procuratore generale dell’Ucraina di fornire informazioni sul procedimento penale avviato contro le attività russe…

View original post 675 altre parole

Annunci

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: