Commentaria

21/01/2016

Le riforme chiave ucraine

Filed under: riflessioni — Paolo Porsia @ 12:19 AM

Articles by Gabrielis Bedris

Il Natale ortodosso è finito e tra i politici sorprendentemente lo stato d’animo è cambiato in senso positivo: il bilancio 2016 e le modifiche al codice fiscale sono state adottate il 24 dicembre e, dopo due settimane di meritato riposo, c’è un’improvvisa realizzazione che l’Ucraina abbia compiuto nel 2015 molte importanti riforme economiche. Certo, molti ucraini ripetono il mantra che non sono state realizzate, ma questo non è del tutto vero. L’anno scorso sono state adottate centinaia di leggi sensibili.
La riforma energetica ha notevolmente ridotto le differenze di prezzo e limitato l’opportunità di corruzione portando ad una parità i prezzi controllati dallo stato e quelli liberi, mentre drasticamente si sono ridotte le sovvenzioni statali; il bilancio è stato portato vicino al pareggio, sono arrivati importanti finanziamenti internazionali insieme con la ristrutturazione del debito; è stata adottata la riforma fiscale; il sistema bancario è stato ripulito e più di un…

View original post 670 altre parole

Annunci

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: