Commentaria

13/02/2016

La percezione della politica di Putin 

Filed under: riflessioni — Paolo Porsia @ 7:40 AM

Articles by Gabrielis Bedris

In un teatro dopo l’altro, il presidente russo Vladimir Putin ha sfidato con successo il predominio occidentale e talvolta persino lo ha superato. Putin, attraverso il clandestino smembramento dell’Ucraina orientale e dall’inizio della sua campagna militare pro-Assad del mese di settembre, ha contribuito ad un incremento della crisi europea dei rifugiati ed ha alimentato l’instabilità pan-regionale. Sotto la machiavellica direzione di Putin, la Russia è riuscita a sfruttare l’ambivalenza americana in Siria e a ritagliarsi, quello che è probabile che sia una sfera d’influenza russa rivitalizzata nel Levante. Dal punto di vista militare la Russia sta espandendo la sua capacità a livello globale e sta avanzando ad un ritmo più veloce che in qualsiasi altro momento da dopo la caduta dell’Unione Sovietica. Per parafrasare un sempre articolato Donald Trump: Putin sta vincendo all’estero e gli Stati Uniti stanno perdendo.
Questo è il racconto che Putin vuole, e che soprattutto, i…

View original post 743 altre parole

Annunci

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: