Commentaria

17/02/2016

Il governo ucraino sopravvive

Filed under: riflessioni — Paolo Porsia @ 10:14 AM

Articles by Gabrielis Bedris

Ieri, il governo filo-occidentale ucraino, allontanando la prospettiva di elezioni anticipate in un paese, che sta combattendo una profonda recessione e una guerra separatista filo russa, è sopravvissuto al voto di sfiducia.
La votazione è avvenuta poche ore dopo che il presidente Petro Poroshenko ha pubblicamente esortato il primo ministro a dimettersi, una mossa che ha sottolineato il livello delle esistenti lotte politiche, che hanno fatto deragliare gli sforzi per attuare le riforme.
Il sostenitori internazionali hanno investito molto denaro e capitale politico per sostenere il governo nelle sue lotte con Mosca dopo l’annessione della Crimea nel 2014 e il supporto russo nella guerra nell’est del paese; ma la mancanza di volontà dell’ex repubblica sovietica ad affrontare la corruzione e attuare le riforme ha già fatto deragliare un programma di aiuti occidentali, fortemente necessari per mantenere a galla la sua economia.
La richiesta del voto di sfiducia ha sottolineato a…

View original post 614 altre parole

Annunci

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: