Commentaria

02/10/2016

L’economia ucraina cambia marcia

Filed under: riflessioni — Paolo Porsia @ 12:31 PM

…Se ne accorto anche l’FMI…

Articles by Gabrielis Bedris

L’economia ucraina sembra ormai stabilizzata e sta mostrando una lenta, ma costante ripresa, scrive Chris Weafer, della società di consulenza Advisory Macro, aggiungendo che il PIL è destinato ad espandersi dell’1,2% quest’anno e del 2,5% l’anno prossimo – dopo un calo di quasi il 10% nel 2015.
Weafer ha segnalato che l’inflazione dell’ex repubblica sovietica è sotto controllo. “Una delle grandi storie di successo è il grande taglio dell’inflazione da oltre il 43% della fine dello scorso anno, a meno l’ 8% di questa estate. Si prevede che il ritmo riprenda in autunno e in inverno, ma dovrebbe stare vicino al target della NBU, il 12% (+/- 3%). Questi dati hanno permesso alla NBU di tagliare i suoi tassi di rifinanziamento dal 22% di inizio anno, al 15% a metà settembre – continua Weafer, indicando il rapporto di settembre della Banca Mondiale.
La Banca Nazionale Ucraina prevede per la seconda metà…

View original post 531 altre parole

Annunci

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: