Commentaria

26/05/2017

G come Galizia

Filed under: riflessioni — Paolo Porsia @ 11:11 PM

massimilianodipasquale

G come Galizia è una delle voci di Abbecedario Ucraino libro di Massimiliano Di Pasquale  che uscirà  per i tipi di Anfora Edizioni nell’autunno 2017. L’autore in un’intervista rilasciata nel luglio 2016 all ‘Ukrainian Media Center di Kyiv così l’aveva definito: ” Il libro si chiamerà Abbecedario ucraino. L’ho concepito come una sorta di Ucraina dalla A alla Z, ma non sarà un testo di carattere enciclopedico. L’idea è quella di selezionare alcuni voci per spiegare questioni che non sono note in Italia anche a causa della disinformazione. Sarà un libro che cercherà di raccontare anche gli aspetti più controversi. Accanto a voci abbastanza sintetiche, come i profili biografici di alcuni personaggi storici, troveranno spazio anche lemmi che raccontano luoghi del Paese con lo stile del reportage. Naturalmente non mancheranno voci un po’ più politiche. Lo scopo – come ho già sottolineato – è far conoscere l’Ucraina agli italiani e soprattutto…

View original post 3.782 altre parole

DOPO Manchester: La Strage “ Laughter “ degli Innocenti….sotto il cielo dell’Occidente e Oriente.

Filed under: riflessioni — Paolo Porsia @ 10:27 PM

REALMENGYNIUS

OGGI così quanta Malafede dilaga tra i giovani di questa generazione sedotti dall’esaltazione islamica che predica il Paradiso alla portata di tanti kamikaze che diventano strumenti di morte istruiti dalle Massime del Profeta che gli promette il Paradiso, invece seminano l’Inferno su questa terra, e nessuno ascolta invece ben altra voce che grida nel deserto , da quando leggendo il Profeta così che abbiamo intravisto l’Orrore .,,,,.
Che mai avremmo concepito tale orrore che sarebbe stato  inculcato, dall’apostata e promotore della marziale fazione religiosa scritta nella profezia …..quella che alimenta la Guerra Santa prima sotto i cieli della Mezzaluna ed ora in ogni parte del pianeta.Ma abbiamo ben chiaro da dove parte tale malafede, falsità inganno in lungo e largo dalla terra della Battriana, dalla terra del Bactracos o che con il nome di Bactra divenne la capitale Bactriana o Battriana (VI-IV nel III libro delle sue Storie …

View original post 1.694 altre parole

20/05/2017

LA STORIA antica senza l’OBLIO. Il DELETED della VERITA’= A-LETHEJA. Da Cicerone, Cervantes, Borges e la dea SESHAT Egizia.

Filed under: riflessioni — Paolo Porsia @ 1:15 AM

REALMENGYNIUS


Ci sono modi di dire come ora si dimostra con questo testo di CERVANTES del  Don CHISCIOTTE come i pensieri altrui divisi dai secoli ma quasi frutto di un comune universale inconscio di dare un nome alle cose reali ed astratte.coincidessero, parola per parola e linea per linea con l’opera originale. Ma per bene comparare ovvero ecco come vedi il raffronto tra la pagina di Cervantes e quella di Menard è senz’altro rivelatore parallelo di una comparazione filosofica universale che mette in campo la madre delle Muse Mnemosine ed ogni branches o ramages del sapere umano disseminato in tanti libri ! .Immaginazione narrativa con romanzi che hanno tenuto il banco nei secoli 

Il primo, per esempio, scrisse (Don Chisciotte, parte I, capitolo IX): “… la Verità, la cui madre è la storia, emula del tempo, deposito delle azioni,testimone del passato, esempio e notizia delpresente, avviso…

View original post 885 altre parole

15/05/2017

VERBO VERITAS – la PALABRA VERDAD…che nasconde la SPERANZA.

Filed under: riflessioni — Paolo Porsia @ 12:48 AM

REALMENGYNIUS


Che strano calembour ha incredibilmente la parola VERITA’ o VERDAD (in spagnolo e portoghese) VERDADE come un DADE a molte facce e le anfibologie della Fonetica che tale parola il VERDE associato al detto popolare della S P E R A N Z A.

O chi dicendo di essere al verde …equivale ad essere senza un soldo…sans argent ! Quale intreccio o carrefour possa esistere tra la Verità- Verdad- il Verde con l’essere senza un soldo. Obbliga i neuroni del nostro NOUS – the Brain – Cervice – Cervello (Cerebro= Argento in russo)a ipotizzare se davvero esista un costo o valore sonante in merito alla Verità. O non c’è prezzo o costo che tenga per acquisire la Verità. La Verità quindi non ha prezzo….tanto per l’uomo comune come dal più piccolo tra le genti e così come tra i più Grandi, Papi, Imperatori, Cardinali, Scienziati, Sapienti o Re, Regine…

View original post 974 altre parole

10/05/2017

Il Fato FATIS* Atteso-Previsto = Faatalitali & Fiatal Itale venturo.La Grande ASPETTAZIONE ?

Filed under: riflessioni — Paolo Porsia @ 11:12 PM

REALMENGYNIUS

Così Isidoro in Etimologiae 8,11,90. Fato-

(images- Conoscenze al Confine)

Fatum autem dicunt esse quidquid di FANTUR(*Fanti?),

quid quid Iuppiter fatur-futar .

A fando igitur Fatum dicunt, id est a loquendo.

Dunque dal latino Fari, che significa “ dire”ma anche” decretare” è la parola di Dio,il quale,come uscendo dal suo silenzio,pronuncia il Fatale FIAT, che dà inizio alla Creazione “ BARAH”biblica o meglio, alla teofania.

La Parola o il suono è all’origine di tutte le cose, anzi, stando al SEFER JESIRAH(libro della Creazione ) e allo ZOHAR(il Libro dello Splendore – Clarté).  Il grande testo del rinascimento (edito sempre a Venezia) COLONNA o SAULE da Pilastro del Tempio Segreto della Kabbala, di quel sistema, cioè l’interpretazione mistica(mystico= segreto) della Bibbia basato sulla Permutazione).Perché secondo le concezioni arcaiche – Dio avrebbe formato il mondo con le ventidue lettere dell’alfabeto ebraico e i primi dieci numeri fondamentali(Sefirot, sfere o cifre,circuiti)…

View original post 972 altre parole

Pagina successiva »

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.