Commentaria

La balena spiaggiata

Sto vivendo nella “terra di mezzo”  dal 25 aprile… il mio corpo è  diventato il campo di battaglia dove si sono date appuntamento la vita e la morte a causa di una gravissima infezione post operatoria  che mi ha portato perfino in sala rianimazione per alcuni giorni. Un batterio (o più di uno) aggressivo e vigliacco, che nasconde la propria identità e la sua tana ma che spara bombe tossiche  verso il mio sistema immunitario per paralizzarlo.

Un batterio che è tanto cattivo quanto stupido: non ha capito che se io soccombo sotto i suoi colpi ciechi, lui non fa una fine migliore e sarà costretto a seguirmi….

Da qualche giorno i medici hanno deciso di sospendere completamente tutti gli antibiotici per vedere cosa succederà, la cosiddetta tecnica del Washout

Anche io sono curiosa di vedere se riuscirò a battere il mio record personale di febbre senza rimetterci le penne…

Intanto sto cercando di capire cosa sto imparando da tutto questo….

Avverto profondamente il senso di impotenza della balena spiaggiata,  il rumore delle onde contro le rocce e sulla battigia, l’odore del mare e delle alghe danzanti nelle correnti, e il peso del proprio essere  dibattersi inutilmente, legato com’è  inevitabilmente alla terra dalla quale milioni di anni fa si era allontanata per cercare in acqua  cibo e  leggerezza.

Ora non c’è un luogo accogliente per la balena spiaggiata: la terra e il mare l’hanno condannata all’immobilità. L’eleganza della vita non le appartiene più.

Non c’è volontà tra il restare e l’andare…solo l’attesa dell’onda definitiva o del colpo di vento che liberi dall’ultima nube quel raggio di sole che ti renderà, in ogni caso, la libertà dall’attesa.

Annunci

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: